Filosofia

I produttori consorziati al Movimento Turismo dell’Olio sono uniti da una visione sinergica e da una filosofia che li accomuna: l’amore per la “Madre Terra”, la salvaguardia della cultura millenaria dell’ulivo e la cultura identitaria dei luoghi. La mission del Consorzio Movimento Turismo dell’Olio è la selezione di aziende agricole italiane di qualità.
Turismo a misura ... d'olio

In un paese policromo come l’Italia, così ricco di storia, arte, cultura, architettura e paesaggio enogastronomico, il consorzio mira a produrre attrazione turistica per un viaggiatore sempre più alla ricerca di emozioni.

Un nuovo modo per vivere la vacanza

L’oleoturismo è un viaggio esperienziale e sensoriale per conoscere i territori, perché dietro ogni territorio c’è una storia da raccontare.

Una nuova visione imprenditoriale

Ospitalità e accoglienza sono le parole chiave del produttore “artigiano” che attraverso il suo racconto accompagna i visitatori nella quiete delle campagne, tra le proprie radici, il fascino degli uliveti ed i luoghi di produzione.

 

La legge sull'Oleoturismo

L’oleoturismo ha assunto le stesse disposizioni dell’enoturismo così come previsto dai commi 513 e 514 della Legge di Bilancio per il 2020, acquisendo una sua normativa ad hoc come per l’enoturismo. Un passo fondamentale per la promozione di due comparti così importanti per lo sviluppo rurale in Italia.
Il prossimo passo che attendiamo è il Decreto Ministeriale attuativo che, attraverso le linee guida e gli indirizzi in merito ai requisiti minimi di qualità, consentirà l’esercizio dell’attività oleoturistica,che il nostro Consorzio ha già previsto negli statuti territoriali e nazionale.

 
 
Vuoi maggiori informazioni?

Clicca i link qui sotto per il download della nostra presentazione e contattaci

 

Presentazione MTO Italia